Prezzi immobili residenziali. A Salerno il 2017 chiude in rosso: - 3,17%

Più bassi che alti. E’ il bilancio del 2017 per i prezzi delle compravendite residenziali. Adesso però è davvero giunto il momento di comprare…

L’anno che si è appena chiuso, segna ancora una tendenza al ribasso per quanto concerne i prezzi richiesti nelle vendite degli appartamenti e degli immobili  residenziali in genere. Il rallentamento del calo costante dei prezzi, tuttavia, lascerebbe intravedere un nuovo anno in cui potrebbe esserci una maggiore stabilità e di conseguenza una minore svalutazione immobiliare.  Curva dei prezzi che si va dunque appiattendo; è presto per prevedere una inversione di tendenza al rialzo, ma a nostro giudizio, il momento di comprare al miglior prezzo dell’ultimo decennio, è arrivato: una occasione da non perdere per chi vuole investire.

Questi i dati da «Immobiliare.it»:

«Nel mese di Dicembre 2017 per gli immobili residenziali in vendita sono stati richiesti in media € 2.652 per metro quadro, contro i € 2.739 registrati il mese di Dicembre 2016 (con una diminuzione del 3,17% in un anno). Nel corso degli ultimi 24 mesi, il prezzo richiesto all'interno del comune di Salerno ha raggiunto il suo massimo nel mese di Febbraio 2016, con un valore di € 2.811 al metro quadro. Il mese in cui è stato richiesto il prezzo più basso è Settembre 2017: per un immobile in vendita sono stati richiesti € 2.606 per metro quadrato.»


Stampa   Email